sconto del capoten 25mg dosage

posso comprare cozaar dosage forms

dosaggio capoten mechanism of action

3 - Il CIPUR ritiene altresì irrinunciabile, e se ne fa sostenitore, che a tutti i meritevoli sia garantito l'avanzamento in carriera.

4 - Il CIPUR non persegue fini di lucro.

Il CIPUR ha già prodotto e continuerà a produrre documenti di studio su aspetti generali e particolari del sistema Università e Ricerca, ed intende porsi quale interlocutore competente, serio ed affidabile alle Parti Politiche Italiane.

Questi ed altri documenti vengono, fra l’altro, diffusi dal nostro periodico “Università Oggi”, che alimenta il dibattito e l’informazione sull’Università. Nella sua forma cartacea ha avuto una circolazione ordinaria di 6000 copie inviate ai Soci del CIPUR ed a tutti coloro che per la carica ricoperta si occupano attivamente di Università: Parlamentari, Rettori, Organi di Informazione, Dirigenti, ed una circolazione straordinaria, in concomitanza con avvenimenti particolari, di 35.000 copie, che hanno raggiunto la maggior parte dei Docenti Universitari. Attualmente sta per riprendere la pubblicazione in forma telematica, che a breve sarà consultabile cliccando qui.

La struttura dell'Associazione.

Presidente Nazionale: Prof.ssa Rosa Daniela Grembiale Vice Presidente Vicario: Prof. Alberto Incoronato.

Tesoriere: Prof. Paolo Manzini.

Giunta Nazionale: Proff. Enzo Borsellino, Stefano Brancorsini, Rosa Daniela GrembialeAlberto Incoronato, Valter Livi, Paolo Manzini, Maurizio Migliaccio, Nicola Perrotti, Angelo Rubino.

Sindaci revisori dei conti: Proff. Guido Casaroli, Antonietta R. Marchese, Franco Carlo Ricci. Proff. Leonardo Bosi, Vincenzo Suraci (supplenti)

Segreteria Nazionale: Cristina Baldoni e Marta Rosalen.

comprare generico torsemide side effects
comprare bystolic savings voucher

posso comprare capoten classification of computer

GIUDICE DI PACE DI LAMEZIA TERME.

Carlopoli; Cicala; Conflenti; Cortale; Curinga; Decollatura; Falerna; Feroleto Antico; Filadelfia;Francavilla Angitola; Gizzeria; Jacurso; Lamezia Terme; Maida; Martirano; Martirano Lombardo; Motta Santa Lucia; Nocera Terinese; Pianopoli; Platania; Polia; San Mango d'Aquino; San Pietro a Maida; Serrastretta; Soveria Mannelli;

GIUDICE DI PACE DI PAOLA.

Acquappesa; Aiello Calabro; Aieta; Amantea; Belmonte Calabro; Belvedere Marittimo; Bonifati; Buonvicino; Cetraro; Cleto; Diamante; Falconara Albanese; Fiumefreddo Bruzio; Fuscaldo; Grisolia; Guardia Piemontese; Lago; Longobardi; Maierà; Orsomarso; Paola; Praia a Mare; San Lucido; San Nicola Arcella; San Pietro in Amantea; Sangineto; Santa Domenica Talao; Santa Maria del Cedro; Scalea; Serra d'Aiello; Tortora; Verbicaro;

CIRCONDARIO DI VIBO VALENTIA.

GIUDICE DI PACE DI VIBO VALENTIA.

Acquaro; Arena; Briatico; Brognaturo; Capistrano; Cessaniti; Dasà; Dinami; Drapia; Fabrizia;Filandari; Filogaso; Francica; Gerocarne; Ionadi; Joppolo; Limbadi; Maierato; Mileto; Mongiana; Monterosso Calabro; Nardodipace; Nicotera; Parghelia; Pizzo; Pizzoni; Ricadi; Rombiolo; San Calogero; San Costantino Calabro; San Gregorio d'Ippona; San Nicola da Crissa; Sant'Onofrio; Serra San Bruno; Simbario; Sorianello; Soriano Calabro; Spadola; Spilinga; Stefanaconi; Tropea; Vallelonga; Vazzano; Vibo Valentia; Zaccanopoli; Zambrone; Zungri;

CORTE DI APPELLO DI FIRENZE.

CIRCONDARIO DI AREZZO.

GIUDICE DI PACE DI AREZZO.

Anghiari; Arezzo; Badia Tedalda; Bibbiena; Bucine; Capolona; Caprese Michelangelo; Castel Focognano; Castel San Niccolò; Castelfranco di Sopra; Castiglion Fibocchi; Castiglion Fiorentino;Cavriglia; Chitignano; Chiusi della Verna; Civitella in Val di Chiana; Cortona; Foiano della Chiana; Laterina; Loro Ciuffenna; Lucignano; Marciano della Chiana; Monte San Savino; Montemignaio; Monterchi; Montevarchi; Ortignano Raggiolo; Pergine Valdarno; Pian di Sco; Pieve Santo Stefano; Poppi; Pratovecchio; San Giovanni Valdarno; Sansepolcro; Sestino; Stia; Subbiano; Talla; Terranuova Bracciolini;

CIRCONDARIO DI FIRENZE.

GIUDICE DI PACE DI FIRENZE.

Bagno a Ripoli; Barberino di Mugello; Barberino Val d'Elsa; Borgo San Lorenzo; Campi Bisenzio;Capraia e Limite; Castelfiorentino; Cerreto Guidi; Certaldo; Dicomano; Empoli; Fiesole; Figline Valdarno; Firenze; Firenzuola; Fucecchio; Gambassi Terme; Greve in Chianti; Impruneta; Incisa in Val d'Arno; Lastra a Signa; Londa; Marradi; Montaione; Montelupo Fiorentino; Montespertoli; Palazzuolo sul Senio; Pelago; Pontassieve; Reggello; Rignano sull'Arno; Rufina; San Casciano in Val di Pesa; San Godenzo; San Piero a Sieve; Scandicci; Scarperia; Sesto Fiorentino; Signa; Tavarnelle Val di Pesa; Vaglia; Vicchio; Vinci;

CIRCONDARIO DI GROSSETO.

GIUDICE DI PACE DI GROSSETO.

dove acquistare plendil dosage for infant
come acquistare innopran xl generic zyrtec

capoten online timer 10

Buongiorno Professore, sono felice di comunicarle che anche l'orale al Campus Biomedico ha avuto buon esito e sono pertanto entrato! A breve inizieranno le lezioni. Senza il suo aiuto imprescindibile in Logica durante le 4 settimane di corso sicuramente non avrei ottenuto un tal buon esito. Ancora grazie per tutto,

Leonardo Nardi, studente Medicina Campus Biomedico.

Ciao. volevo dirvi che sono arrivata 200 alla statale di milano!! Grazie mille per questo anno di preparazione!!

Lavinia Patetta, studente Medicina Milano.

ciao! 65esima in statale. da non credere. grazie mille di tutto il corso è stato davvero utile.

Caterina Vaghi, studentessa Medicina Milano.

sono passato! sono arrivato 11 in medicina alla bicocca! grazie ai docenti alphatest! grandi!

Michele Arena, studente Medicina Milano.

grazie di tutto prof. ho fatto il corso alpha test e sono entrata a medicina… grazie grazie!!

ANNALISA CHIARITO (Roma), studentessa medicina Roma.

furosemide a buon mercato live psg
dove acquistare norvasc drug side

prezzo di capoten classification of matter

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO Laurea in Medicina e chirurgia. E' inoltre richiesto il possesso del diploma di abilitazione all'esercizio della professione.

SEDE UOs Medicina dell'Esercizio c/o Istituto Clinico Humanitas Via Manzoni, 56 - 20089 Rozzano (MI)

31. Medicina d'emergenza - urgenza.

Prof. Nicola Montano Durata: 5 anni.

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO Laurea in Medicina e chirurgia. E' inoltre richiesto il possesso del diploma di abilitazione all'esercizio della professione.

SEDE Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico Dip. di Scienze cliniche e di comunità.

Via Pace, 9 - Milano.

32. Medicina fisica e riabilitativa.

Prof. Antonino Michele Previtera Durata: 4 anni.

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO Laurea in Medicina e chirurgia. E' inoltre richiesto il possesso del diploma di abilitazione all'esercizio della professione.

SEDE Ospedale San Paolo.

Dip. di Scienze della salute Via A. di Rudinì, 8 - 20142 Milano.

33. Medicina interna.

Prof. Marco Natale Cattaneo Durata: 5 anni.

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO Laurea in Medicina e chirurgia. E' inoltre richiesto il possesso del diploma di abilitazione all'esercizio della professione.

SEDE Ospedale Luigi Sacco.

Dip. di Scienze biomediche e cliniche Via G.B. Grassi, 74 - 20157 Milano Tel. 02/50319830 - 02/3564630 E-mail Segreteria: scuola.medicinainterna@unimi.it.

34. Medicina legale.

clonidine in vendita ispravak

dove compro il capoten captopril renal scan

comprare la consegna di hyzaar durante la notte arisa karaoke

posso comprare capoten classification of computer

torsemide generico entertainment

acquisto capoten

quanto altacef medicamento

capoten a basso costo tutto il

Seconda parte - Scuole di AREA DEI SERVIZI CLINICI.

31 ottobre - inizio ore 11.00.

3.Per lo svolgimento della prova i candidati hanno a disposizione computer privi di tastiera, non connessi a internet, sui quali è possibile operare esclusivamente attraverso un mouse, per non permettere il passaggio ad altre applicazioni eventualmente residenti sullo stesso hardware. Il software necessario all'espletamento della prova, fornito dal CINECA, resta crittografato fino al giorno della prova, quando il candidato procede all'attivazione della sua postazione. Ogni postazione può essere utilizzata da qualsiasi candidato, che autentica la prova attraverso l'inserimento del proprio codice fiscale; con l'autenticazione la prova può essere attribuita soltanto al candidato. Concluse le operazioni di salvataggio dei dati sono resi noti i punteggi ottenuti dai singoli candidati. 4. Per lo svolgimento delle prove di ammissione è assegnato un tempo di: -120 minuti per i 70 quesiti della prima parte della prova; -70 minuti per i 30 quesiti della seconda parte della prova comune per Area; -30 minuti per i 10 quesiti della seconda parte della prova specifica per singola Scuola. 5. L'elenco delle sedi individuate dal Ministero in cui si svolgeranno le prove di ammissione verrà pubblicato il giorno 6 ottobre 2014 sul sito www.universitaly.it. Tali sedi saranno individuate tra le Università e le Scuole presenti sul territorio nazionale in possesso di adeguati standard e dotazioni per lo svolgimento della prova. Ciascun candidato dovrà presentarsi nella sede in cui è stato assegnato. Le informazioni relative all'indirizzo della sede saranno indicate nell'area riservata del sito www.universitaly.it. 6. Il giorno fissato per ciascuna prova, ogni candidato si presenterà presso la sede che gli è stata comunicata dal Ministero all'orario indicato per ciascuna sede per consentire le procedure di riconoscimento. Per sostenere la prova i candidati dovranno esibire idoneo documento di identità tra quelli indicati nell'art. 35 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 ed essere in possesso del tesserino con codice fiscale rilasciato dall'Agenzia delle entrate o della tessera sanitaria. 7. Non saranno ammessi a sostenere le prove di ammissione i candidati che: -si presenteranno in una sede diversa da quella loro comunicata, ovvero in un orario o in un giorno diverso da quello stabilito; - non avranno perfezionato l'iscrizione secondo le modalità previste dal presente decreto. 8. Le procedure relative allo svolgimento della prova sono indicate nell'Allegato n. 4, che costituisce parte integrante del presente decreto. 9. Ai fini della preparazione alle prove e in relazione ai temi di studio si specifica quanto segue: a) Prima parte della prova - parte generale (70 quesiti con 4 opzioni di risposta)

I 70 quesiti saranno riferiti ad argomenti caratterizzanti il corso di laurea in Medicina e Chirurgia. A solo titolo esemplificativo per i contenuti della prova si rinvia al seguente link http://scuole-specializzazione.miur.it/pdf/2013/Generale.pdf, dove è consultabile l'archivio di 5.400 quesiti a risposta multipla, utilizzato nell'a.a. 2012/13.

b) Seconda parte della prova.

Parte di area (30 quesiti con 4 opzioni di risposta)

Tali quesiti sono definiti in relazione a scenari predefiniti a livello di area, in modo che ad ogni scenario corrispondano da un minimo di 1 ad un massimo di 5 quesiti, con particolare riferimento alla valutazione di dati clinici, diagnostici e analitici. La valutazione dei dati clinici, diagnostici e analitici è riferita, in particolare, alle materie riconducibili a tutti i settori scientifico disciplinari fondamentali dell'area di riferimento indicati nell'allegato 2.

Parte specifica di Scuola (10 quesiti con 4 opzioni di risposta)

Tali quesiti sono definiti in relazione a scenari predefiniti a livello di singola scuola, in modo che ad ogni scenario corrispondano da un minimo di 1 ad un massimo di 5 quesiti, con particolare riferimento alla valutazione di dati clinici, diagnostici e analitici. La valutazione dei dati clinici, diagnostici e analitici è riferita, in particolare, alle materie riconducibili ai settori scientifico disciplinari caratterizzanti di ciascuna Scuola indicati nell'allegato 2 ed a quelli di riferimento indicati nell'allegato 3.

Articolo 8 (Graduatorie, Soglia di punteggio minimo e Valutazione delle prove)

1. Nell'ambito dei posti disponibili per l'ammissione alle scuole di specializzazione è definita una graduatoria nazionale per ciascuna Scuola in cui sono ammessi anche i candidati comunitari e non comunitari di cui all'articolo 4, commi 3 e 4, secondo l'ordine decrescente del punteggio conseguito dato dalla somma del punteggio dei titoli e della prova. 2. In caso di parità di punteggio, prevale il candidato che ha ottenuto il maggior punteggio complessivo nella prova di esame, quindi il candidato che ha ottenuto il maggior punteggio nella seconda parte della prova di esame relativa ai quesiti specifici di ciascuna tipologia di scuola e, in caso di ulteriore parità, il candidato con minore età anagrafica. 3. Per i posti riservati e in sovrannumero ai Medici Militari, al Personale del Servizio Sanitario Nazionale e ai candidati di cui all'articolo 4, comma 5, si procede all'assegnazione alle sedi in relazione al numero dei posti disponibili. 4. In caso di rinuncia o mancata iscrizione secondo le modalità indicate dal presente bando o mancato superamento dell'esame di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di medico-chirurgo entro il termine fissato per l'inizio delle attività didattiche, subentra il candidato che segue nella graduatoria, fermo restando che, tra i candidati ammessi alle scuole di specializzazione, è precluso lo scambio di sede. 5. Il funzionamento e lo scorrimento delle graduatorie di ciascuna Scuola ai fini dell'iscrizione avviene secondo le seguenti fasi e regole: a) Il giorno 5 novembre sono pubblicate sul sito riservato le graduatorie provvisorie nominative di ogni Scuola con l'indicazione per ogni candidato del punteggio ottenuto, della posizione in graduatoria e della sede universitaria in cui lo stesso si collocherebbe tenendo conto della posizione in graduatoria di tutti i candidati che lo precedono e delle relative preferenze di sede; b) Entro le ore 17.00 del 7 novembre (ovvero entro 2 giorni, festivi inclusi, dal termine di cui al punto a) per gli scorrimenti successivi) ciascun candidato in posizione utile su graduatorie di più scuole, tenuto conto del numero di posti disponibili e delle preferenze di sede, deve optare per una sola graduatoria di scuola, accedendo all'apposita procedura telematica. Conseguentemente il candidato decade dalle graduatorie delle altre scuole in cui era collocato in posizione utile. Qualora il candidato non opti per alcuna scuola tra quelle in cui è collocato in posizione utile, viene automaticamente considerato "rinunciatario" e cancellato da tutte le graduatorie delle scuole in cui è collocato in posizione utile. Restano in attesa e non sono tenuti ad optare i candidati che, nella graduatoria provvisoria, non si collocano in posizione utile in alcuna sede tra quelle indicate al momento dell'iscrizione; c) Il giorno 10 novembre, alla conclusione della fase di cui alla lettera b), vengono pubblicate le graduatorie aggiornate di ogni scuola di specializzazione con l'indicazione per ogni candidato della posizione in graduatoria e della sede universitaria in cui lo stesso è assegnato (prima preferenza utile) tenendo conto della posizione in graduatoria di tutti i candidati che lo precedono e delle relative preferenze. Il candidato è tenuto ad iscriversi presso la sede in cui risulta assegnato, secondo le procedure amministrative proprie di ciascuna sede universitaria entro il termine massimo di 4 giorni, incluso il giorno dello scorrimento della graduatoria ed esclusi il sabato ed i festivi. In caso di mancato rispetto dei termini, il candidato decade dal diritto all'iscrizione nella specifica scuola e non assume rilevanza alcuna la motivazione giustificativa del ritardo. A seguito dell'iscrizione il candidato decade automaticamente da tutte le graduatorie delle scuole per cui ha concorso; d) entro il giorno 14 novembre (ovvero entro le ore 12 del quinto giorno dall'assegnazione di cui alla lettera c) ogni Università, mediante il proprio sito riservato, comunica al CINECA i nominativi dei candidati iscritti alla scuola; e) il 17 novembre il CINECA, ricevute le comunicazioni di cui al punto d) procede, in relazione alla posizione in graduatoria ed alle preferenze espresse, alla pubblicazione delle nuove graduatorie provvisorie e si riavviano conseguentemente le procedure indicate dai punti da b) a d) fino alla chiusura della graduatoria in tempo utile per l'inizio delle attività didattiche; f) le date dei successivi scorrimenti sono pubblicate settimanalmente sul sito riservato.

Articolo 9.

(Trattamento economico)

1. Al medico in formazione specialistica, per tutta la durata del corso, è corrisposto un trattamento economico annuo omnicomprensivo.

2. Il trattamento economico è costituito da una parte fissa, uguale per tutte le specializzazioni e per tutta la durata del corso, e da una parte variabile, differenziata per tipologie di specializzazioni, per la loro durata e per anno di corso, il cui importo viene definito con apposito Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. La parte fissa annua lorda è attualmente determinata in euro 22.700,00 per ciascun anno di formazione specialistica. La parte variabile annua lorda, calcolata in modo che non ecceda il 15% di quella fissa, è determinata in euro 2.300,00 per ciascuno dei primi due anni di formazione specialistica, mentre per ciascuno dei successivi anni di formazione specialistica la stessa è determinata in euro 3.300,00 annui lordi.

online a buon mercato plavix medication generic
tablet blopress drug information

comprare la consegna di capoten durante la notte film

Si ricorda, infatti, che per esami si intendono tutte le attività didattiche, anche quelle che prevedono il conseguimento di un giudizio di idoneità e non di una votazione.

Avviso per gli studenti frequentanti il tirocinio presso le strutture dell'ASO Mauriziano.

Si avvisano gli studenti che dovranno frequentare il tirocinio presso le strutture dell'ASO Mauriziano che, in relazione all'intercorrente EPIDEMIA DI MORBILLO, è necessario che TUTTI I FREQUENTATORI A VARIO TITOLO dell'Azienda siano immuni nei confronti di MORBILLO, ROSOLIA, PAROTITE e VARICELLA (per la Varicella è sufficiente l'attestazione verbale dell'interessato mentre per Morbillo, Parotite e Rosolia è necessaria l'attestazione di avvenuta vaccinazione tramite CERTIFICATO VACCINALE dell'ASL di competenza o una TITOLAZIONE ANTICORPALE che dimostri il superamento della malattia). A tal proposito si precisa che gli studenti dovranno recarsi il primo giorno di inizio del tirocinio (il lunedì dalle ore 08:00 alle ore 13:00) dal Sig. Gian Mario Milano, presso la Segreteria Scientifica Ginecologia Ostetricia, sita all'interno del padiglione verde 5d, al terzo piano dell'ASO Mauriziano (Via Magellano N.1 Torino), che effettuerà la verifica del possesso del certificato vaccinale rilasciato dall'ASL di competenza o della titolazione anticorpale che dimostri il superamento delle malattie, nonchè prenderà atto dell'autodichiarazione in merito alla varicella. Si specifica che in caso di mancanza di tali documenti il tirocinio non potrà iniziare. Laurea in chirurgia.

ISCRIZIONI AGLI STUDENTI DEL 2° E 3° ANNO DI CORSO.

INSERIMENTO EDIZIONI (APPELLI) 5 E 26 MAGGIO 2018.

Per le modalità d'iscrizione allo stage, gli obiettivi formativi e il relativo calendario, consultare il programma dettagliato collegandosi al seguente link:

Si ricorda agli studenti che l'iscrizione ad una attività elettiva e la non partecipazione senza darne tempestiva comunicazione al responsabile della stessa, comporta la sospensione da tutte le attività elettive per un semestre come previsto dall'art.6 del Regolamento delle attività formative a scelta dello studente.

ISCRIZIONI AGLI STUDENTI DEL 2° e 3° ANNO DI CORSO.

Per le modalità d'iscrizione agli stage, gli obiettivi formativi e il relativo calendario, consultare il programma dettagliato collegandosi al seguente link:

N° Edizioni 3 per studenti secondo anno:

1° Edizione Data 16-17-18 Aprile 2018 Orario 8:30 -16:30.

dove posso comprare capoten classification of drugs
prescrizione nitroglycerin pills side

costo di capoten captopril prospect

129a Riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM in Medicina e Chirurgia, Trieste 20-21 Aprile 2018.

I Presidenti e gli utenti del sito possono scaricare l’OdG della prossima riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM di Medicina e Chirurgia che si terrà il 20-21 Aprile 2018 a Trieste. Per visualizzare l’OdG, è necessario loggarsi con le proprie credenziali nel riquadro a destra del sito.

Informazioni Preliminari 129A Riunione – Trieste 20-21 Aprile 2018.

In attesa dell’OdG ufficiale della 129a riunione, che si svolgerà a Trieste il 20-21 Aprile 2018, si comunicano alcune informazioni preliminari in relazione alla sistemazione alberghiera. Il Prof. Enzo Carretta e lo che si sta occupando dell’organizzazione, hanno messo a disposizione le indicazioni per le prenotazioni alberghiere della 129a Riunione Conferenza … Continua a leggere.

128a Riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM in Medicina e Chirurgia, Roma 22 Gennaio 2018.

I Presidenti e gli utenti del sito possono scaricare l’OdG della prossima riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM di Medicina e Chirurgia che si terrà il 22 Gennaio 2018. Per visualizzare l’OdG, è necessario loggarsi con le proprie credenziali nel riquadro a destra del sito.

127a Riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM in Medicina e Chirurgia, Udine 22-23 Settembre 2017.

I Presidenti e gli utenti del sito possono scaricare l’OdG della prossima riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM di Medicina e Chirurgia che si terrà il 22 e 23 Settembre ad Udine. Per visualizzare l’OdG, è necessario loggarsi con le proprie credenziali nel riquadro a destra del sito.

Convegno 11 Luglio – Camera dei Deputati.

CONVEGNO Formare una Medicina Attenta alle Differenze Sessuali e al Genere Sala della Regina Camera dei Deputati, Roma Martedì 11 luglio 2017, ore 11 Interverrà la Ministra dell’Istruzione Senatrice Valeria Fedeli In allegato il programma in formato PDF.

126a Riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM in Medicina e Chirurgia, Roma 10 Luglio 2017.

I Presidenti e gli utenti del sito possono scaricare l’OdG della prossima riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti dei CLM di Medicina e Chirurgia che si terrà il 10 Luglio a Roma. Per visualizzare l’OdG, è necessario loggarsi con le proprie credenziali nel riquadro a destra del sito.

Save the Dates!

consegna plavix clopidogrel
costo di atacando

dove compro il capoten dosages

Immatricolazione e rinuncia: Se si effettua l’immatricolazione presso UniSR e poi si decide di iscriversi ad un altro corso di laurea sempre UniSR, si fa richiesta di passaggio di corso e l’importo versato per il corso precedente viene tenuto valido per il nuovo corso di laurea con le relative eventuali compensazioni. Se si decide di iscriversi presso un altro corso di laurea in altro ateneo, è necessario fare rinuncia al corso in cui si è iscritti e chiedere formalmente il rimborso che è in ogni caso parziale. Il termine entro il quale presentare richiesta di rimborso è il 30 novembre 2018: per le rinunce che intervengono dopo tale data non è previsto il rimborso.

Presso UniSR non sono previste le fasce di reddito per il pagamento delle rette universitarie.

Premi di merito UniSR Per gli studenti che si immatricolano al I anno del corso di Laurea in Filosofia e del corso di Laurea Magistrale in Filosofia del Mondo contemporaneo sono messi a disposizione dei Premi di merito. Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata: http://www.unisr.it/borse-di-studio/#agevolazioni-premi-di-meriti.

Borse di Studio: I Bandi relativi a Borse di studio e Agevolazioni per gli studenti vengono annualmente pubblicati sul sito all’indirizzo.unisr.it/borse-di-studio. Il Bando generalmente viene pubblicato nel mese di Luglio.

DISABILITA’ E DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO.

I candidati disabili, ai sensi della legge 5 febbraio 1992 n. 104, così come modificata dalla legge n.17/1999 ammessi all’immatricolazione dovranno fare esplicita richiesta di poter fruire degli eventuali provvedimenti dispensativi e compensativi di flessibilità didattica. I candidati rientranti nell’ambito di applicazione della legge 8 ottobre 2010, n. 170 recante Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico, potranno richiedere le agevolazioni previste dal D.M. del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 5669 del 12 luglio 2011.

Per presentare le richieste occorre scaricare e consegnare unitamente alla documentazione necessaria per l’immatricolazione (seguendo le indicazioni inviate dalla Segreteria Studenti) il modulo disponibile online completo di Allegati come previsto nel modulo stesso.

Per ulteriori informazioni: Numero verde: 800 339033.

Ufficio Ammissioni 0291751.564 – 0291751.563 (dalle 9.30 alle 12.00) 0291751.589 (dalle 14.30 alle 16.00) Fax 0291751.453 e-mail: ammissioni@unisr.it.

Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Filosofia del Mondo Contemporaneo (II livello) - Ammissioni online dal 10 luglio 2018 al 29 marzo 2019.

E’ stato pubblicato il bando per l’ammissione al Corso di Laurea magistrale in Filosofia del Mondo Contemporaneo per l’anno accademico 2018/2019.

Le iscrizioni a concorso sono aperte dal 10 luglio 2018 fino al 29 marzo 2019 o fino a copertura dei posti disponibili (60). Per essere ammessi al Corso è necessario accedere, tramite al link evidenziato, alla Registrazione (Scarica la Guida nel Box a sinistra) e all’Iscrizione online: prima di procedere è consigliabile leggere attentamente la Guida all’Iscrizione a Concorso.

Prima di procedere all’iscrizione al concorso si deve essere in possesso dei seguenti documenti in formato pdf:

senza prescrizione capoten