dove compro il cordarone side effect

posso comprare colchicine toxicity dog

come acquistare cordarone drug classification

Clicca sull'immagine e scarica il modulo.

Clicca sull'immagine e scarica il modulo.

Il seminario vuole fare il punto sulla didattica motivazionale, con particolare attenzione alle motivazioni centrifugative e agli stati centrifugativi del cane. Fornire strumenti di lavoro sia per gli educatori che per gli istruttori cinofili.

Giornata di confronto e condivisione Progetti IAA con il Cane.

Clicca sull'immagine e scarica il modulo.

Clicca sull'immagine e scarica il modulo del corso.

Analisi dei contributi referenziali di gatto e coniglio e il loro coinvolgimento nei progetti di zooantropologia. Se si è già in possesso del titolo di Coadiutore del cane e animali d'affezione, frequentando questo seminario si consegue il titolo di coadiutore del coniglio e del gatto secondo le Linee Guida Nazionali per gli IAA. Docenti: Marzia Possenti Modulo di iscrizione disponibile a breve.

Giornata di confronto e condivisione Progetti IAA altri animali.

L'obbiettivo del seminario è quello di mettere in evidenza la stretta correlazione tra il deficit, la difficoltà e le limitazioni che insorgono nei problemi fisici e i risvolti comportamentali. Troppo spesso si sottovalutano, nel caso di cani con patologie organiche, le ripercussioni comportamentali che possono essere scatenate come l' irritabilità, la depressione e l'ansia. La nostra intenzione è quella di mettere in relazione queste due branche della medicina veterinaria per far risaltare com.

Come proteggersi dal burn out e dalla compassion fatigue. Promuovere la consapevolezza del proprio mondo interiore per prevenire episodi di burn out e compassion fatigue e instaurare relazioni di aiuto buone per sé e per l'altro. Docenti: Ilaria Falchi Modulo di iscrizione disponibile a breve.

Spesso la perdita di un animale familiare è vista come una perdita relativa, non intensa come altri tipi di lutto. Il gruppo AMA (Auto Mutuo Aiuto) è specializzato nel sostenere e aiutare a elaborare il lutto. Docenti: S. Uccheddu Modulo di iscrizione disponibile a breve.

Presentazione del progetto "Una carezza in una zampa" con pazienti con disturbi alimentari (Anoressia, Bulimia e Binge Eating Disorder) dell'Ospedale San Raffaele di Milano. Docenti: Odette Abramovich, Gaja Morri, Silvia Oberoi e Roberta Porta. Modulo di iscrizione disponibile a breve.

dove acquistare coumadin diet plan
dove acquistare doxazosin cardura medication

come acquistare cordarone injection mold

Non deve mai scordarsi che di fronte si troverà delle persone che in lui ripongono la massima fiducia.

Deve ricordarsi che avrà di fronte una persona, non una malattia. " Ascoltate la donna o l'uomo che avrete davanti, non guardate "solo" la malattia che vi "porta". Spendete una parola in più con lei o con lui, varrà molto più di una compressa ben somministrata."

Deve cercare di avere un approccio umano e sensibile al dolore del paziente e dei familiari dello stesso.

Deve essere umile, pronto a mettersi in discussione, instaurando con essi un rapporto di fiducia e stima reciproco.

Deve aiutarli e collaborare con loro perch? nella professione sarà importante un buon lavoro di squadra.

Deve prestare gli appunti perchè alla fine lo scopo finale di tutti è lo stesso: la salvaguardia dell'altrui salute. Studenti medicina.

Benvenuto sul nuovo portale della Scuola di Medicina.

Prof. Petrini Mario.

Prof. Taddei Stefano.

Organo di coordinamento dei tutor:

Prof. Ruffoli Riccardo (presidente)

quanto ventolin dosage for adults
diclofenac gel spedizione internazionale tracking

posso avere cordarone injection sites

Ailano; Alife; Alvignano; Aversa; Baia e Latina; Bellona; Caianello; Caiazzo; Calvi Risorta; Camigliano; Cancello ed Arnone; Capodrise; Capriati a Volturno; Capua; Carinaro; Carinola; Casal di Principe; Casaluce; Casapesenna; Casapulla; Castel Campagnano; Castel di Sasso; Castel Volturno; Castello del Matese; Cellole; Cesa; Ciorlano; Conca della Campania; Curti; Dragoni; Falciano del Massico; Fontegreca; Formicola; Francolise; Frignano; Gallo Matese; Giano Vetusto; Gioia Sannitica; Grazzanise; Gricignano di Aversa; Letino; Liberi; Lusciano; Macerata Campania; Marcianise; Marzano Appio; Mondragone; Orta di Atella; Parete; Pastorano; Piana di Monte Verna; Piedimonte Matese; Pietramelara; Pietravairano; Pignataro Maggiore; Pontelatone; Portico di Caserta; Prata Sannita; Pratella; Raviscanina; Recale; Riardo; Roccamonfina; Roccaromana; Rocchetta e Croce; Ruviano; San Cipriano d'Aversa; San Gregorio Matese; San Marcellino; San Potito Sannitico; San Prisco; San Tammaro; Santa Maria Capua Vetere; Santa Maria la Fossa; Sant'Angelo d'Alife; Sant'Arpino; Sessa Aurunca; Sparanise; Succivo; Teano; Teverola; Tora e Piccilli; Trentola-Ducenta; Vairano Patenora; Valle Agricola; Villa di Briano; Villa Literno; Vitulazio;

CIRCONDARIO DI TORRE ANNUNZIATA.

GIUDICE DI PACE DI TORRE ANNUNZIATA.

Agerola; Boscoreale; Boscotrecase; Casola di Napoli; Castellammare di Stabia; Gragnano; Lettere; Massa Lubrense; Meta; Piano di Sorrento; Pimonte; Poggiomarino; Pompei; Santa Maria la Carità; Sant'Agnello; Sant'Antonio Abate; Sorrento; Striano; Torre Annunziata; Torre del Greco; Trecase; Vico Equense;

CORTE DI APPELLO DI PALERMO.

CIRCONDARIO DI AGRIGENTO.

GIUDICE DI PACE DI AGRIGENTO.

Agrigento; Aragona; Camastra; Cammarata; Campobello di Licata; Canicattì; Casteltermini; Castrofilippo; Cattolica Eraclea; Comitini; Favara; Grotte; Joppolo Giancaxio; Lampedusa e Linosa; Licata; Montallegro; Naro; Palma di Montechiaro; Porto Empedocle; Racalmuto; Raffadali; Ravanusa; Realmonte; San Biagio Platani; San Giovanni Gemini; Santa Elisabetta; Sant'Angelo Muxaro; Siculiana;

CIRCONDARIO DI MARSALA.

GIUDICE DI PACE DI MARSALA.

Campobello di Mazara; Castelvetrano; Marsala; Mazara del Vallo; Petrosino; Salemi; Vita.

GIUDICE DI PACE DI PANTELLERIA;

CIRCONDARIO DI PALERMO.

cordarone online filmek cc
hytrin spedizione internazionale

senza prescrizione cordarone 200

Prof. Petrini Mario.

Prof. Blandizzi Corrado.

Prof. Privitera Gaetano P.

Prof. Zucchi Riccardo.

Prof. Dolfi Amelio.

Prof. Gemignani Angelo.

Prof. Palla Antonio.

Prof. Caramella Davide.

Prof. Peroni Diego.

Prof. Galetta Fabio.

Prof. Bruschi Fabrizio.

acquisto lozol dosed

cordarone pillole droga krokodil

blopress a basso costo

cordarone pillole drogadiccion

diclofenac gel pillole drogaria

ordine cordarone classification of animals

Le discipline su cui si misureranno i partecipanti saranno quattro: Basket 3vs3 - Calcio 5vs5 - Volley 4vs4 - Atletica (Staffetta 4x800).

Le iscrizioni sono aperte (previo tesseramento al CUS) fino all' 11 aprile 2018. Dizionari di lingua online.

chirurgo.

WordReference English- Italiano Dictionary © 2018:

WordReference English-Italiano Dictionary © 2018:

Forum discussions with the word(s) 'chirurgo' in the title: Discussioni nei forum nel cui titolo è presente la parola 'chirurgo': Dott. Gianluca Campiglio Specialista in Chirurgia Plastica e Microchirurgia, Chirurgia Estetica.

Il chirurgo plastico visita nelle province di:

Foto pre e post operatorie di interventi eseguiti da Dott. Gianluca Campiglio.

Il Dott. Gianluca Campiglio, esegue svariati tipi di interventi chirurgici tra cui Rinoplastica a Milano e Mastoplastica Additiva a Milano, avvalendosi di strutture sanitarie di alto livello.

Il Dott. Gianluca Campiglio, esegue svariati tipi di interventi chirurgici tra cui Rinoplastica a Milano e Mastoplastica Additiva a Milano, avvalendosi di strutture sanitarie di alto livello.

Specializzazioni.

Mentoplastica Rilssamento del collo Chirurgia estetica degli zigomi Rughe Calvizie Medicina estetica Liposuzione Addominoplastica Lipostruttura del corpo Gluteoplastica Ginecomastia.

Ulteriori aree di interesse - Trattamento cicatrici - Asportazione nevi e altre lesione cutanee - Lipostruttura (trapianto di grasso) - Trattamento iperidrosi.

online a buon mercato furosemide 40
online a buon mercato feldene 20mg posologie

sconto del cordarone injection sites

Dal 1° Novembre 2010, le Facoltà di Psicologia I e II e la Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia hanno dato vita alla nuova Facoltà di Medicina e Psicologia. Nel rispetto dell’identità e dell’autonomia delle due culture, il punto d’incontro è rappresentato dal comune obiettivo che è la felice e completa realizzazione della persona in tutti i suoi aspetti fisici, psichici e sociali.

Chiusura degli uffici amministrativi di facoltà.

Lunedì 30 aprile 2018 Sabato 30 giugno 2018 da Sabato 11 agosto a martedì 21 agosto 2018 da Venerdì 2 novembre a Sabato 3 novembre 2018 da Sabato 22 dicembre a Mercoledì 2 gennaio 2019. MEDICINA CHIRURGIA.

News - Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Tutti gli eventi, le news, i seminari ed i congressi in programma.

maggio 2018.

Il lavoro del fisioterapista.

8 maggio 2018 Università Vita - Salute San Raffaele, Via Olgettina Milano, 58, 20132 Milano MI, Italia.

Open Day.

22 maggio 2018 Università Vita - Salute San Raffaele, Via Olgettina Milano, 58, 20132 Milano MI, Italia.

blopress a buon mercatox fees
avalide in vendita motocross gear

dove posso comprare cordarone dosage calculator

Sito dell' Universita' di Padova: www.unipd.it.

Sito della Facolta' di Medicina e Chirurgia: www.medicina,unipd.it.

Sito Laurea Magistrale Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie: www.specialisticariabilitazione.medicina.unipd.it.

Le lezioni avranno inizio presso ciascuna sede come da calendari delle lezioni pubblicati nella sezione "calendari" di questo sito.

Il giorno 8 ottobre 2015 si terra' l'accoglimento degli studenti immatricolati nella coorte 2015/2016 di tutte le sedi secondo il seguente calendario ( click here ) LAUREA IN MEDICINA.

LAUREA IN MEDICINA.

Laurea in medicina: Come diventare medico in Italia.

Diventare medico è il sogno di tanti, una passione che può dare grandi soddisfazioni. Si dice che quella del medico sia una vera e propria vocazione…ci vuole infatti una forte motivazione a iniziare un percorso di studi non sempre facile, con tanti esami impegnativi da sostenere su libri di migliaia di pagine, molte ore di laboratorio, frequenza assidua, tempo libero assente. La strada è molto lunga, e può essere affrontata solo se si ha chiaro l’obiettivo finale: aiutare gli altri a tutti i costi. In Italia e in altri Paesi, per poter esercitare la professione, un medico deve conseguire l’abilitazione all’esercizio professionale ed essere iscritto all’Ordine dei Medici. L’abilitazione è conferita da una commissione, dopo che il medico ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia e superato l’esame di Stato. Per potersi iscrivere, è necessario superare un test di ingresso molto impegnativo, dal momento che l’iscrizione è a numero chiuso. Il test comprende diverse materie: logica e cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica. Il corso di laurea in medicina ha la durata di sei anni e si conclude con un esame di laurea che comprende la discussione di una tesi. In seguito alla riforma degli studi universitari sono cambiate alcune norme che regolano l’ordinamento. Infatti, il corso ha assunto la denominazione di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia; inoltre, le attività dello studente ora sono espresse in crediti formativi universitari (CFU), cioè delle “unità di apprendimento” di 25 ore ciascuna, che includono sia l’attività didattica impartita dai docenti, che lo studio autonomo. I CFU vengono ottenuti a conclusione di una verifica di esame. La laurea in medicina e chirurgia viene conseguita dopo discussione di una tesi di laurea, previo ottenimento di 360 CFU, pari a circa 30 CFU per semestre. Le discipline di insegnamento sono distribuite su 5 anni di corso, mentre il VI anno è destinato essenzialmente al tirocinio professionalizzante (60 CFU). Quest’ultimo è in un tirocinio pratico di 6 mesi da sostenersi presso policlinici universitari, aziende ospedaliere, presidi ospedalieri di aziende ASL, ambulatori di un medico di medicina generale convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale. Alla fine del tirocinio, bisogna poi sostenere una prova scritta consistente nella soluzione di 90 quesiti.

Corsi di specializzazione in medicina.

Molti medici ottenuta la laurea proseguono gli studi per diventare specialisti e alla fine possono conseguire il diploma di specializzazione.

I corsi di specializzazione hanno durata pluriennale ( variano dai 2 ai 5 anni a seconda del tipo di corso scelto) e comprendono insegnamenti teorici e pratici, esami annuali e la discussione finale di una tesi di specializzazione. Alla fine viene rilasciato un diploma di specializzazione con l’acquisizione di un numero di crediti compreso tra 300 e 360. La frequenza è solitamente obbligatoria. L’ammissione alle scuole di specializzazione è subordinata al superamento di un esame, che consiste in una prova scritta per accertare la cultura generale della propria area e in un’eventuale prova orale sulle medesime tematiche di quella scritta. L’ingresso purtroppo è a numero chiuso e i posti disponibili sono sempre pochi rispetto alle richieste. Dopo di questa, la formazione del medico può proseguire: dopo anni di studi e di esperienze in un dato settore, per esempio, un chirurgo ortopedico può definirsi chirurgo della mano, anche se queste “iperspecializzazioni” non sono certificate in Italia da esami o da diplomi. Di recente istituzione è il corso di formazione per medici in medicina generale: si tratta di un corso biennale che comprende soprattutto esercitazioni pratiche in medicina, chirurgia, ostetricia e pediatria. Al termine di questo corso il medico può conseguire un attestato di formazione, che gli consente di esercitare l’attività professionale nell’ambito del Sistema Sanitario Nazionale. Secondo la legge, il titolo di specialista può essere rilasciato esclusivamente dalle università; in passato, i corsi di specializzazione erano numerosissimi (quasi 150), ma attualmente la CEE ha stabilito un elenco di specializzazioni comuni a tutti o ad alcuni paesi: il numero di specializzazioni che possono essere conseguite in Italia è così sceso a 17 e contemporaneamente è stata istituita la facoltà di odontoiatria. Diversi dalle specializzazioni sono gli attestati e i certificati rilasciati da scuole private o associazioni: alcuni di indubbio valore, altri no. Alcuni di questi attestati vengono rilasciati senza che il medico superi un esame; talvolta, diplomi altisonanti vengono concessi al termine di un corso di poche ore, dietro pagamento di una tassa di iscrizione. La specializzazione non è comunque indispensabile per svolgere la professione medica: in Italia, per esempio, un medico abilitato e iscritto all’Ordine, può esercitare in tutte le branche dell’attività medica (tranne l’anestesiologia, la radiologia e l’odontoiatria). Così, può svolgere la sua attività professionale come ostetrico e definirsi tale (ma non può attribuirsi il titolo di specialista). D’altra parte, molti medici non specialisti sanno curare fin troppo bene i propri pazienti perché un diploma di specializzazione non valuta la personalità e l’umanità del medico.

tablet bystolic generic substitute available
furosemide pillole drogas

dove compro il cordarone classification of drugs

Prima di continuare, lo studio fa a pezzi Bill Gates, infatti ci dice chiaro che se pensiamo ai bambini del Terzo Mondo, di gran lunga la maggior causa di IMR non ha nulla a che vedere con le classiche malattie dell’infanzia, ma con la malnutrizione. Li ammazza la fame. E qui viene una clamorosa smentita al Teorema Bill Gates che proclama le vaccinazioni di massa nei Paesi Poveri come via di salvezza dei bimbi. Leggete: “E’ istruttivo notare che le vaccinazioni sono diffusissime nei Paesi Poveri, con tassi di vaccinazioni di oltre il 90% dei bambini presenti… eppure hanno lo stesso una IMR tragica. Per dare un termine di paragone, la IMR degli USA è 6,2 morti su 1000 parti; il Gambia obbliga i bambini a 22 dosi di vaccini, ma la IMR è di 68,8. La Mongolia somministra lo stesso numero di dosi vaccini, con IMR di 39,9. Questo prova che la IMR in molto del Terzo Mondo ha assai più a che fare con la malnutrizione, acqua infetta, e sistemi sanitari carenti. Non l’assenza di vaccini”. Ma peggio: “Abbiamo scoperto che anche nei Paesi in via di Sviluppo esiste una relazione contro-senso fra il numero dei vaccini somministrati e la IMR: le nazioni con la peggiore IMR sono quelle che somministrano ai bambini il maggior numero di vaccini”. Lo studio torna all’Occidente ricco: “Gli USA hanno visto pochissimi progressi nella IMR dall’anno 2000, e le tradizionali cause di IMR (da parto ecc.) non spiegano questo fenomeno… Si noti che nel 2009, cinque delle 34 nazioni con il miglior tasso di IMR richiedevano solo 12 dosi-vaccini, il numero minore, mentre gli Stati Uniti ne richiedeva 26, il maggior numero al mondo”.

Ora attenti a questa frase, di nuovo (ignorate la parte tecnica in inglese, metto la conclusione in italiano grassetto): “A scatter plot of each of the 30 nation’s IMR versus vaccine doses yielded a linear relationship with a correlation coefficient of 0.70 (95% CI, 0.46–0.85) and p immunitario, alle intossicazioni dei tessuti colpiti dalle sostanze tossiche, e soprattutto quelle dei vaccini, per insegnare alla mente conscia del soggetto che sta compiendo azioni contro la sua stessa vita! Una ricerca scientifica ed ufficiale, spiega perchè le infezioni/infiammazioni, in tenera età non sono ottimali, cioe' sono pericolose: http://www.lescienze.it/news/2017/01/26/news/infezioni_infantili_lunghezza_telomeri_salute_globuli_bianchi-3397169/. ed e' proprio cio' che i vaccini inducono. Brutto colpo per chi sostiene di vaccinare a 3 mesi i bambini indifesi. Cari vaccinatori vi inchioderemo alle vostre Responsabilità CRIMINALI!

2.000.000 di reazioni gravi ai farmaci ogni anno!

" Recentemente in Italia, con l’introduzione del D.L. n. 95/03 si è provveduto ad abolire l’ obbligo (diventa spontanea) di segnalazione di tutte le A.D.R. con le correlative sanzioni, ma rimane tuttavia obbligatoria la segnalazione delle A.D.R. gravi o inattese, di tutte le A.D.R. che riguardino i vaccini e quelle per quei farmaci che vengano inseriti in speciali elenchi, periodicamente pubblicati dal Ministero della Salute, riguardanti essenzialmente farmaci immessi di recente in commercio." Tratto da: http://www.altalex.com/index.php?idnot=10104.

Informatore dei CDC CONFESSA la FRODE e le FALSIFICAZIONI sugli studi della correlazione VACCINO=AUTISMO.

Visionate questo video, parla un'informatore farmaceutico, sul Business dei Farmaci e Vaccini http://ildocumento.it/farmaci/il-business-farmaceutico-current.html.

Video da visionare per comprendere il meccanismo del FURTO dei nostri beni da parte di questi CRIMINALI a livello mondiale!

La Medicina Allopatica ( allopatia, la medicina del contrasto ) e' un tipo di medicina che identifica la malattia nei sintomi (*) della malattia stessa; di conseguenza, essa somministra all'organismo dei farmaci, purtroppo di sintesi, detti sintomatici, che cercano di eliminare i sintomi dall'organismo (da qui il nome, derivato dal greco allos = diverso / pathos = malattia). La somministrazione di questi farmaci da parte dei medici che seguono questa "dottrina", porta alle volte, non sempre, all'eliminazione dei sintomi, oltre a non eliminare le cause delle malattie, ma molte volte essa genera le cosiddette malattie iatrogene (per diagnosi errate e/o per l'utilizzo di farmaci di sintesi), e/o crea nel malato altre malattie da farmaco e/o vaccini. I sintomi stessi, e' naturale, rappresentano comunque, oltre rappresentare "qualcosa" che non funziona secondo i canoni della perfetta salute, il tentativo, da parte dell'organismo, di reagire alla malattia per poterla eradicare, quindi l'eliminazione dei sintomi NON elimina le Vere cause della malattia in quanto tale, infatti e spesso non si ottiene una reale guarigione, ma solo la scomparsa dei sintomi indicatori delle malfunzioni cellulari (intossicazione, stress ossidativo), tissutali, organiche e sistemiche: Sistema gastrointestinale - Sistema endocrino - Sistema immunitario - Sistema linfatico - Sistema muscolare - Sistema nervoso - Sistema scheletrico e quello dei vari apparati del corpo: Apparato circolatorio - Apparato respiratorio - Apparato locomotore - Apparato lacrimale - Apparato uro-genitale - Apparato urinario - Apparato genitale - Apparato genitale femminile - Apparato genitale maschile - Apparato tegumentario - Apparato visivo - Apparato uditivo - Apparato vestibolare (*) Il termine sintomo deriva dal greco σύμπτωμα: "evenienza", "circostanza"; a sua volta derivato da συμπιπτω: "cadere con, cadere assieme"). Infatti il sintomo non è mai una entità fenomenica unica, ma l'effetto finale, non standardizzato, di un convergere di molteplici azioni e reazioni. Indica un'alterazione della normale sensazione di sé e del proprio corpo in relazione ad uno stato patologico, riferito dal paziente. Si differenzia dal segno che è invece un reperto obiettivo patologico riconosciuto dal medico all'esame del paziente stesso.

TEST INUTILI e COSTOSI E' la conclusione cui è giunto il prestigioso istituto scientifico Cochrane (Nordic Cochrane Center Copenhagen - Danimarca). Gli autori hanno controllato 14 studi randomizzati pubblicati tra il 1963 e il 1999 che riguardavano l'effetto dei check-up medici annuali sulla morbilità e mortalità. Un genere di check-up spesso proposti dalle aziende ai propri dipendenti o dai centri diagnostici privati. Gli autori hanno preso in considerazione solo i check-up effettuati per il solo scopo preventivo e non quelli necessari per controllare l'andamento di una malattia cronica. In sintesi, la conclusione è che questi check-up non riducono per niente la mortalità e sono solo un gran business per chi li propone! Negli USA i cittadini spendono 322 milioni di dollari ogni anno per questo genere di screening, anche se gli autori dello studio sospettano cifre assai maggiori: In Italia dove questa moda ha preso piede negli ultimi anni quanto si spende? Il terrore delle morte e della malattia che attanaglia l'uomo come non mai nella storia dell'umanità è la causa di questo abuso di esami medici. Poi, chiaro c'è chi lo sfrutta. Tutti questi soldi potrebbero essere meglio spesi nel mantenerla la salute e non nel cercare ossessivamente le malattie. Sanare l'ambiente in cui viviamo, curare l'alimentazione, condurre una vita salubre, coltivare interessi più elevati rispetto a quelli materiali, che ormai occupano tutte le preoccupazioni dell'uomo postmoderno, sono aspetti decisamente più vantaggiosi per la salute che sottoporsi ad inutili e costosi esami diagnostici a ripetizione.

Questo video e' estratto da una conferenza tenuta da Bruce Lipton. In questo filmato si mette in discussione la medicina moderna e la sua incapacita' di comprendere il complesso funzionamento del corpo umano. Corpo, spirito e mente per giungere alla salute perfetta e all'integrazione con l'Uno. Video: http://video.google.com/videoplay?docid=8984100529565061308&hl=it vedi: Riforma Sanitaria + Evidenze cliniche e Certificazione di qualita' per il medico + Semeiotica biofisica La medicina, quella ufficiale, non è verità assoluta, ma e’ una teoria in continua ricerca della realta’, salvo quando essa non sia immobilizzata dagli interessi commerciali delle multinazionali dei vaccini e farmaci. Nei decenni numerosi farmaci e vaccini sono stati introdotti e ritirati a seguito delle avversioni riscontrate. A volte la dimostrazione della loro dannosità è avvenuta dopo anni di lotte e di preconcetti istituzionali. Ci sono certezze sui vaccini infantili che meritano, qualunque sia il pensiero d'ognuno, un' attenta ed approfondita valutazione. Se i casi di gravi reazioni ai vaccini sono presenti in Italia come in tutto il mondo, perché le aziende che li producono non avvisano dei possibili rischi attraverso i foglietti illustrativi (bugiardini) o informando opportunamente i pediatri? Se sono necessari, perché sono obbligatori solo in Italia e non ovunque nel mondo? Come mai il vecchio Ministro della Sanità De Lorenzo è stato condannato per una tangente di € 300.000, per l'istituzione dell'obbligatorietà del vaccino per l'epatite B, ma dopo la sua condanna l' obbligo è rimasto? Perchè un'azienda farmaceutica paga una tangente al ministero della Sanità per far istituire un vaccino, che a tutt'oggi, le istituzioni ci dicono che serva davvero? Perché le aziende ASL mettono pressioni con numerosi solleciti ai genitori, affinchè si eseguano le vaccinazioni, non informando che non sono più obbligatorie in certe regioni italiane? Perchè le istituzioni, per affermare la loro politica sulle vaccinazioni, hanno mostrato grafici e statistiche che si sono dimostrate palesemente manomesse? Perchè le aziende farmaceutiche hanno declinato ogni responsabilità penale sui vaccini? E potremmo continuare ancora, con i perche’ …- vedi: I medici sono una minaccia.

" Spiacenti. abbiamo sbagliato, NON era cancro dopo tutto ", questo e' cio' che ammette il National Cancer Institute - vedi JAMA - 18 aprile 2016 Dopo decenni di diagnosi di cancro illeciti e trattamenti con milioni di danneggiati, il National Cancer Institute ha cosi' affermato, cio' e' di alta gravita',. riviste come JAMA finalmente ammettono che si sbagliavano tutti insieme.

Già nel 2012, il National Cancer Institute (NSC) aveva convocato un gruppo di esperti per valutare il problema degli di errori di classificazione e la successiva sovradiagnosi e trattamento come cancro, determinando che, milioni potrebbero essere stati erroneamente diagnosticati, ad esempio, con "cancro" della mammella, della prostata, della tiroide e del polmone, quando in realtà, nelle loro condizioni erano probabilmente innocui, e avrebbero dovuto essere definiti c ome "escrescenze benigne indolenti o di origine epiteliale". Non ci sono scuse, è stato ammesso ufficialmente. Nessuna informazione da parte dei principali media si è verificato su questo fatto. E ancora più importante, nessun cambiamento radicale avvenuto nella pratica convenzionale di diagnosi di cancro nella prevenzione od il trattamento, che e' rimasto tale e quale. In sostanza, in un gioco di prestigio semantico, intere aree del Stati Uniti e la popolazione globale, che pensavano di avere "il cancro letale", e sono stati successivamente trattati per esso, spesso con procedure violente e trattamenti invasivi, e' stato detto loro che " oops..noi abbiamo sbagliato. Non hai mai avuto il cancro, dopo tutto ".

senza prescrizione blopress